09 Mag 2018

Art For Change: Live Painting e asta di beneficenza per aiutare le donne vittime di violenza a cambiare vita

Sabato 26 maggio in Via Galata, angolo Via San Vincenzo, nel cuore della città e a due passi dalla nuova sede del Centro Antiviolenza Mascherona si svolgerà l’evento “ART FOR CHANGE”. L’iniziativa è aperta a tutta la cittadinanza.

L’evento si propone, attraverso il coinvolgimento di giovani artiste e artisti, di promuovere e contribuire alla crescita della dimensione artistica e culturale della città di Genova. Nel contempo, di realizzare una raccolta fondi per aiutare le donne vittime di violenza a cambiare vita.

Un Live painting a cielo aperto gestito dai docenti della Genoa Comics Academy che realizzeranno una lunghissima striscia di disegni coinvolgendo i passanti di tutte le età. In particolare i bambini e le bambine disegneranno l’opera insieme a dei professionisti del fumetto e dell’illustrazione.

Ad accompagnare le matite, ci sarà la voce di Alessandra Ravizza dei REBIS.

Seguirà un’asta benefica in cui verranno proposte le opere di giovani artisti che hanno risposto alla Open Call del Centro Antiviolenza Mascherona: fotografie, disegni, fumetti, illustrazioni, quadri… e tanto altro ancora!

Verranno messe all’asta anche le illustrazioni donate dal Comics Corner Genova. In particolare ci sarà la tavola di “Star Wars” realizzata da Capitan Artiglio, Albey Longo e Ste Tirasso; a tavola del “Gigante di ferro” disegnata da Silly Nostalgic Kids; quella di “Alice nel Paese delle Meraviglie” di French Carlomagno e le “Ancelle” di Mattia Surroz ed Agnese Innocente.

L’evento è organizzato dal Centro Antiviolenza Mascherona in collaborazione con il Comics Corner Genova, la Genoa Comics Academy e il Civ Colombo/Galata.

I fondi raccolti andranno a sostenere il progetto “La Valigia del Cambiamento” rivolto alle donne e ai bambini che scappano dalla violenza domestica. Spesso sono costretti a fuggire senza portare con sé nemmeno lo stretto indispensabile e non possono tornare a casa a recuperarlo!

Per tale motivo il Centro Antiviolenza Mascherona organizzainiziative di raccolta fondi per fornire alle donne e ai/alle loro bambini/e ciò di cui hanno bisogno: dalla biancheria allo spazzolino, dai vestiti allo shampoo, dal materiale scolastico ai giocattoli.

 

Lascia un commento

Side bar