20 Set 2019

Superate le mille iscritte per la prima edizione della manifestazione “Genova in Rosa” organizzata da My Trekking in collaborazione con il Centro Antiviolenza Mascherona. E il numero è destinato a crescere.

Oltre mille magliette sono pronte a colorare Genova: domenica 29 settembre, nel capoluogo ligure, è in programma la prima edizione di “Genova in Rosa”, una camminata di donne per le donne. La partenza è prevista alle ore 10 da piazza Rossetti, in zona Foce, camminata lungo Corso Italia e arrivo sulla spiaggia di Genova Boccadasse.

Si sono iscritte alla camminata tantissime donne di ogni età, dalle piccolissime alle novantenni. Il passaparola, grazie anche al contributo dei social network, è stato coinvolgente! Tante le iscrizioni online e tante anche le donne che si sono recate al Centro Antiviolenza Mascherona. Ci sarà tempo fino a inizio settimana prossima per iscriversi e poi, da giovedì 26 settembre, partirà la consegna delle magliette in piazza Colombo presso la sede del Centro Antiviolenza Mascherona.

Informazioni e aggiornamenti verranno pubblicate sulla pagina Facebook “Genova in Rosa”.

L’evento è patrocinato dalla Regione Liguria, dal Comune di Genova e dalla Consigliera di Parità Genova. Alla camminata hanno aderito il civ Boccadasse e il civ Foce che offriranno un piccolo ristoro alle partecipanti, la Dechatlon che ha fornito pettorali, barrette e gadget. Il ricavato dell’iniziativa verrà destinato a l Centro Antiviolenza Mascherona che ogni anno accoglie e sostiene più di cinquecento donne vittime di violenza.

 

Gli organizzatori:

MY TREKKING è una Associazione che si occupa di Escursionismo e Outdooor I nostri punti di forza:

  • 150 escursioni l’anno (tutti i sabati e tutte le domeniche)
  • escursioni facili, intermedie ed impegnative
  • soci di tutte le età
  • sezione Giovani e Sezione Family (genitori con minori)
  • blablacar interno per gli spostamenti in auto
  • eventi, aperitivi, cene per fare nuove amicizie
  • rekking ma anche ciaspolate, canoa, bicicletta e tanto altro!

 

Il Centro Antiviolenza Mascherona uno spazio di ascolto e accoglienza destinato a ricevere le donne che autonomamente hanno scelto di avviare un percorso di fuoriuscita dalla violenza. Il Centro dispone di un’équipe composta da educatrici, psicologhe, avvocate e volontarie preparate a fornire informazioni, accogliere, indirizzare e supportare rispetto al tema specifico della violenza di genere.  Ad ogni donna sono garantiti il rispetto della segretezza, della riservatezza e la gratuità dei servizi. Il Centro Antiviolenza Mascherona è gestito dalla Cooperativa sociale Il Cerchio delle Relazioni.

 

Lascia un commento

Side bar