19 Mar 2020

Per molte donne che vivono situazioni di violenza “Restare a casa” non è un invito rassicurante. La casa non rappresenta un posto sicuro. Restare in casa significa essere costrette a passare molto più tempo con un partner che le maltratta.
In questi giorni di estrema incertezza, di sospensione delle attività, della routine e delle emozioni, noi operatrici del Centro Antiviolenza Mascherona vogliamo dire a queste donne che NOI CI SIAMO!
Se stai vivendo una situazione di violenza ci puoi contattare telefonicamente al numero fisso 010587072 oppure al cellulare 3491163601, su whatsapp e su messanger.

Orari: il lunedì, martedì e venerdì dalle 9 alle 15, il mercoledì e il giovedì dalle 9 alle 18

Restiamo a casa ma #RestiamoconleDonne

Lascia un commento

Side bar